Christian Eriksen: arresto cardiaco durante Danimarca-Finlandia

Il calciatore danese dell’Inter, Christian Eriksen, ha avuto un arresto cardiaco durante la partita della Danimarca contro la Finlandia allo Stadio Parken di Copenhagen, sfida della prima giornata del girone B degli Europei 2020. È successo sul finale del primo tempo al 43’. Tutti hanno trattenuto il respiro, la partita è stata sospesa. Il pubblico è rimasto sconvolto ed ha assistito alle operazioni mediche in religioso silenzio.

Eriksen stava camminando in campo in attesa di un fallo laterale a favore della Danimarca, quando è crollato improvvisamente a terra svenuto con gli occhi sbarrati. Le immaggini terribili hanno scosso tutto il mondo. Il 29enne centrocampista per diversi minuti non è stato cosciente. 

Come relazionava il medico della nazionale, quando i soccorsi sono entrati in campo, Eriksen respirava autonomamente e il battito cardiaco era presente. Però, poi, il battito è sparito, perciò è stato necessario effettuare un massaggio cardiaco, utilizzando anche il defibrillatore. 

Tutti in lacrime

I compagni della squadra hanno subito creato una specie di cordone attorno ad Eriksen e lo staff medico per proteggerne la privacy. I giocatori e i tifosi non erano in grado di trattenere le lacrime. La moglie del danese, anche lei tutta bagnata di lacrime, è scesa in campo durante le cure che i medici stavano praticando sul terreno di gioco. Alcuni calciatori della Danimarca, Kjaer e Schmeichel, hanno cercato di consolare la signora Eriksen.

Eriksen è sveglio

Dopo qualche minuto il cuore ha ripreso e il centrocampista è stato trasportato in ospedale Rigshospitaletdistante 500 metri dallo stadio per ulteriori accertamenti. Poi la UEFA cha confermato le condizioni stabili di Eriksen.

Il giorno successivo sono arrivate le notizie sullo stato fisico di Christian Eriksen: “Abbiamo parlato con lui questa mattina. Le sue condizioni sono stabili e resterà in ospedale per accertamenti. L’intero staff e giocatori hanno ricevuto assistenza dopo quanto accaduto ieri

Si torna in campo

La partita è stata ripresa alle 20.30 La Danimarca e la Finlandia sono tornate in campo. UEFA ha pubblicato una nota ufficiale su Twitter: „A seguito della richiesta fatta dai giocatori di entrambe le squadre, la Uefa ha accettato di riprendere la partita tra Danimarca e Finlandia stasera alle 20:30”.

Secondo il regolamento dei bookmaker, tutte le scommesse sportive rimangono valide, se la partita sospesa viene ripresa e portata a termine entro 3 giorni.